L’investimento socialmente responsabile sta guadagnando popolarità, ma c’è un netto divario tra coloro che lo apprezzano e coloro che effettivamente investono in questo modo. Secondo un nuovo sondaggio di NerdWallet, mentre più di due terzi degli investitori (69%) afferma che è importante per loro investire in modo socialmente responsabile, meno di 1 investitore su 4 (23%) afferma che la maggior parte o tutto il denaro che attualmente hanno in investimenti è investito in conformità con i loro valori.

Il sondaggio NerdWallet su oltre 2.000 adulti statunitensi, inclusi 1.608 che attualmente hanno investimenti, condotto online da The Harris Poll ha chiesto agli investitori quali sono le loro opinioni sugli investimenti socialmente responsabili, incluso se investono in questo modo e quanto del loro portafoglio si allinea ai loro sistemi di valore . Abbiamo anche chiesto cosa trattiene alcuni investitori dal partecipare a investimenti socialmente responsabili.

Risultati chiave

  • L’ambiente è una delle principali preoccupazioni quando si tratta di investimenti socialmente responsabili: Degli investitori che affermano che è importante investire in modo socialmente responsabile, il 45% afferma che per loro è più importante scegliere investimenti incentrati sull’impatto ambientale.

  • Un divario tra desiderio e comprensione potrebbe impedire ad alcuni di investire in modo socialmente responsabile: Più di due terzi degli investitori (68%) afferma di non essere sicuro del modo migliore per investire in base ai propri valori, il che potrebbe spiegare la disconnessione tra coloro che affermano che questo tipo di investimento è importante e coloro che effettivamente sono socialmente responsabili investimenti.

  • I rendimenti inferiori percepiti sono una delle principali preoccupazioni degli investimenti socialmente responsabili: Di quegli investitori che dicono che non è importante investire in modo socialmente responsabile, il motivo principale è che vogliono che i loro investimenti abbiano i rendimenti più alti, indipendentemente dal fatto che siano socialmente responsabili (41%).

  • Gli investitori sono scettici sull’impatto degli investimenti socialmente responsabili: Più di tre quarti degli investitori (77%) ritiene che molte aziende che promettono di operare in modo socialmente responsabile non lo portino a termine. Quasi la stessa proporzione (73%) pensa che sia difficile capire se l’investimento socialmente responsabile sia effettivamente vantaggioso per la società.

“Ci sono molte ragioni per cui un investitore interessato a un investimento socialmente responsabile lascerebbe che i propri valori scivolino quando si tratta del proprio portafoglio”, afferma Alana Benson, un’autorità di NerdWallet sugli investimenti. “Può richiedere una ricerca dispendiosa in termini di tempo ed è difficile misurare l’impatto individuale e scegliere gli investimenti. Ma gli investitori dovrebbero sapere che ci sono più opzioni che mai, compresi i robo-advisor che offrono portafogli socialmente responsabili”.

La maggior parte degli investitori apprezza gli investimenti socialmente responsabili

Investimenti ambientali, sociali e di governance (ESG). è una forma di investimento sostenibile che misura gli investimenti in base a queste tre categorie. I fattori ambientali includono le emissioni di carbonio e le iniziative di energia verde; i fattori sociali possono considerare le pratiche di lavoro e la diversità dei dipendenti; e la governance include, tra le altre cose, la retribuzione dei dirigenti aziendali e i contributi politici.

La maggior parte degli investitori (69%) afferma che per loro è importante investire in modo socialmente responsabile. Di quel gruppo, quasi la metà (45%) afferma che per loro è più importante scegliere investimenti incentrati sugli impatti ambientali, mentre il 29% dà priorità agli impatti sociali e il 14% agli impatti sulla governance.

Cosa puoi fare: decidi cosa significa per te investire socialmente responsabile

Non tutti definiscono l’investimento socialmente responsabile allo stesso modo, quindi se sei interessato a investire secondo i tuoi valori, devi prima determinare cosa significa per te. Considera in cosa vuoi investire attivamente, come le aziende che hanno pratiche di lavoro eque o iniziative specifiche per l’energia verde, e cosa vuoi evitare, come le aziende che contribuiscono alla deforestazione o non hanno una rappresentanza diversificata nei loro consigli di amministrazione.

La maggior parte degli investitori non ha investito la maggior parte del proprio denaro in base ai propri valori

Nonostante l’elevata percentuale di investitori che affermano che investire in modo socialmente responsabile è importante per loro, meno di un quarto degli investitori (23%) afferma che la maggior parte o tutto il loro denaro viene investito in base ai loro valori.

Parte della disconnessione tra coloro che pensano che l’investimento socialmente responsabile sia importante e coloro che effettivamente investono i loro soldi in questo modo potrebbe essere la mancanza di conoscenza su come trovare questi investimenti. Secondo il sondaggio, il 68% degli investitori afferma di non conoscere il modo migliore per investire in base ai propri valori e il 53% degli investitori afferma che è difficile trovare investimenti in linea con i propri valori.

Molti americani investono utilizzando un piano pensionistico sul posto di lavoro, come un 401 (k) o 403 (b), che spesso hanno opzioni di investimento limitate. Secondo il sondaggio, il 17% degli americani occupati afferma che il proprio conto pensionistico sul posto di lavoro non ha opzioni socialmente responsabili e un altro 27% non è sicuro che lo sia. Al contrario, alcuni americani che pensano che i loro piani pensionistici sul posto di lavoro abbiano opzioni sostenibili potrebbero sbagliarsi. Il sondaggio annuale 2018 del Plan Sponsor Council of America ha rilevato che solo il 2,9% dei piani 401(k) ha un’opzione di fondo socialmente responsabile.

Il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti ha recentemente proposto una regola ciò eliminerebbe le barriere esistenti affinché un fiduciario tenga conto dei criteri ESG nella scelta delle opzioni di investimento del piano pensionistico sul posto di lavoro, il che potrebbe significare opzioni più socialmente responsabili in futuro.

Cosa puoi fare: scopri come iniziare

Una volta che sai in cosa vorresti investire e da cui disinvestire, puoi iniziare a investire in singole società o fondi, come fondi comuni di investimento o fondi negoziati in borsa, che sono in linea con i tuoi valori. Se vuoi investire in singoli titoli, puoi iniziare cercando un rapporto sulla sostenibilità o cercando informazioni sulla diversità della forza lavoro o del consiglio di amministrazione di un’azienda.

I fondi comuni di investimento azionari o ETF sono composti da azioni di molte società diverse. Questa opzione diversifica il tuo portafoglio, ma può anche rendere difficile determinare se tutte queste aziende aderiscono a pratiche più o meno allineate con il modo in cui definisci la responsabilità sociale. La scelta di un fondo ESG può essere un buon punto di partenza, poiché puoi selezionare in modo specifico un fondo che sia in linea con i tuoi valori e obiettivi.

Per il tuo piano pensionistico sul posto di lavoro, se non ha scelte di investimento socialmente responsabili, il tuo datore di lavoro può consentirti di investire parte o tutto il denaro al di fuori delle opzioni standard utilizzando un 401 (k) autodiretto.

Un 401 (k) autodiretto può aprire opzioni di investimento se desideri essere più pratico e potrebbe consentirti di investire in modo socialmente responsabile indipendentemente dal fatto che il tuo piano pensionistico sul posto di lavoro offra generalmente questi fondi. Questa opzione potrebbe essere la migliore per investitori esperti o per coloro che hanno un aiuto professionale, come un consulente finanziario.

Non tutti gli investitori sono sicuri che gli investimenti socialmente responsabili siano efficaci

Di quasi un terzo degli investitori (31%) che afferma che non è importante per loro investire in modo socialmente responsabile, il motivo principale è perché vogliono che i loro investimenti abbiano i rendimenti più elevati indipendentemente dal fatto che sono socialmente responsabili (41%).

Una percezione comune riguardo agli investimenti socialmente responsabili è che non funzionino come gli investimenti tradizionali. Secondo il sondaggio, metà degli investitori (50%) concorda sul fatto che gli investimenti socialmente responsabili hanno rendimenti inferiori rispetto agli investimenti che non danno la priorità alla responsabilità sociale, il che potrebbe impedire ad alcuni investitori che altrimenti si impegnerebbero in investimenti socialmente responsabili dal mettere i loro soldi dove i loro valori sono. Ma i fatti non supportano necessariamente questa percezione.

“Ci sono molte prove che suggeriscono che gli investimenti ESG non solo possono avere prestazioni simili ai loro concorrenti tradizionali, ma a volte possono superarli”, afferma Benson.

Presta particolare attenzione ai rapporti di spesa – o alle commissioni annuali – dei tuoi fondi comuni di investimento o investimenti in ETF, poiché a volte i fondi socialmente responsabili possono comportare costi leggermente superiori rispetto agli investimenti tradizionali.

Molti investitori sono scettici sugli investimenti socialmente responsabili come cura per ciò che ci affligge. Quasi i tre quarti degli investitori (73%) concordano sul fatto che è difficile capire se l’investimento socialmente responsabile sia effettivamente vantaggioso per la società. E il 77% degli investitori ritiene che molte aziende che promettono di operare in modo socialmente responsabile non mantengano effettivamente tali promesse.

Cosa puoi fare: ricerca l’impatto dei tuoi investimenti

Una buona dose di scetticismo sull’investimento socialmente responsabile è una buona cosa, in particolare a causa della pratica di greenwashing, o la rappresentazione ingannevole di un investimento o di una società per farlo sembrare più sostenibile di quanto non sia in realtà. Man mano che gli investimenti socialmente responsabili diventano più popolari, alcune aziende sembrano non avere scrupoli a rappresentarsi come sostenibili quando sono tutt’altro che.

“È molto difficile sapere quale sia l’impatto diretto del proprio investimento, ma molti investimenti socialmente responsabili offrono rapporti sull’impatto”, afferma Benson. “Questi documenti possono parlarti delle pratiche socialmente responsabili o sostenibili di un fondo o di un’azienda, sia che si tratti di ridurre la produzione di carbonio o di assumere membri del consiglio più diversificati”.

Puoi anche avvalerti dell’aiuto di un consulente finanziario per scegliere gli investimenti che effettivamente fanno la differenza e che si allinea ai tuoi valori. A seconda delle tue preferenze e del tuo budget, puoi scegliere di assumere un consulente finanziario umano per personalizzare i tuoi investimenti o utilizzare un robo-advisor che offre portafogli socialmente responsabili.

Metodologia

Questo sondaggio è stato condotto online negli Stati Uniti da The Harris Poll per conto di NerdWallet dal 13 al 15 dicembre 2021, tra 2.051 adulti statunitensi di età pari o superiore a 18 anni, di cui 1.608 sono investitori. Questo sondaggio online non si basa su un campione probabilistico e pertanto non è possibile calcolare una stima dell’errore di campionamento teorico. Per la metodologia di indagine completa, comprese le variabili di ponderazione e le dimensioni del campione dei sottogruppi, contattare Chloe Wallach all’indirizzo [email protected].

Disclaimer: NerdWallet declina, espressamente e implicitamente, tutte le garanzie di qualsiasi tipo, comprese quelle di commerciabilità e idoneità per uno scopo particolare o se le informazioni dell’articolo sono accurate, affidabili o prive di errori. L’uso o l’affidamento a queste informazioni è a proprio rischio e la loro completezza e accuratezza non sono garantite. I contenuti di questo articolo non devono essere considerati affidabili o associati alle prestazioni future di NerdWallet o delle sue affiliate o sussidiarie. Le dichiarazioni che non sono fatti storici sono dichiarazioni previsionali che implicano rischi e incertezze, come indicato da parole come “crede”, “si aspetta”, “stima”, “potrebbe”, “sarà”, “dovrebbe” o “anticipa” o espressioni simili. Queste dichiarazioni previsionali possono differire sostanzialmente dalla presentazione di informazioni da parte di NerdWallet agli analisti e dai suoi effettivi risultati operativi e finanziari.