L’assicurazione degli affittuari è progettata per offrire tranquillità finanziaria alle persone che non possiedono la casa in cui vivono. Se il tuo edificio prende fuoco o il tuo laptop viene rubato, il pagamento dalla tua polizza affittuari può aiutarti a rimetterti in piedi. Ecco come funziona.

Cos’è l’assicurazione per gli affittuari?

L’assicurazione degli affittuari copre i tuoi effetti personali in caso di furto, incendio e altri disastri. Può anche pagare le tue spese legali se sei citato in giudizio per aver causato danni ad altri.

Conosciuta anche come assicurazione per gli inquilini o una polizza HO-4, l’assicurazione degli affittuari è simile a assicurazione proprietari di case ma progettato per le persone che non possiedono il proprio posto. A circa $ 14 al mese in media, l’assicurazione degli affittuari è molto più economica dell’assicurazione dei proprietari di case, secondo l’analisi dei tassi di NerdWallet. Questo perché copre solo ciò che è all’interno della tua casa e non la struttura.

Definizione dell’assicurazione degli affittuari

L’assicurazione degli affittuari è una polizza per le persone che non possiedono la propria casa. Copre i tuoi effetti personali in caso di disastro e paga se sei trovato in colpa per lesioni o danni alla proprietà di altri.

Come funziona l’assicurazione degli affittuari

Una polizza assicurativa standard per gli affittuari ha quattro tipi di copertura, ognuno progettato per pagare spese diverse. Un tipo di copertura pagherebbe se i tuoi effetti personali fossero distrutti in un incendio, ad esempio, mentre un altro tipo coprirebbe le tue spese legali se qualcuno ti facesse causa.

Ogni sezione della tua polizza pagherà solo fino al limite di tale copertura. Più alti sono i limiti selezionati, più costosa sarà la tua polizza. Ma una politica con limiti più elevati offrirà una maggiore protezione finanziaria dopo un disastro.

Questi sono i quattro tipi di copertura che troverai nella maggior parte delle polizze assicurative degli affittuari:

Copre i tuoi vestiti, mobili, elettronica e altri effetti personali.

Paga per soggiorni in hotel, pasti al ristorante o altre spese se devi vivere altrove mentre la tua casa subisce riparazioni coperte.

Paga se sei responsabile di lesioni ad altre persone o danni alle loro proprietà.

Copre le lesioni ad altre persone nella tua casa, indipendentemente dalla colpa.

Se succede qualcosa che pensi che la tua polizza dovrebbe coprire, dovrai presentare un reclamo alla tua compagnia assicurativa. A seconda del tuo operatore, potresti essere in grado di farlo online, tramite un’app o per telefono.

Fornisci il maggior numero possibile di dettagli per supportare la tua richiesta, incluse foto o video del danno, se applicabile. Un rapporto di polizia può essere richiesto per le denunce di furto.

La tua compagnia assicurativa esaminerà il tuo reclamo. Se viene approvato, la società ti rimborserà per il danno, meno il tuo Deducibile. Ad esempio, se hai una franchigia di $ 1.000 e un reclamo per $ 5.000 in danni alla proprietà, la tua compagnia assicurativa pagherà $ 4.000.

Suggerimento nerd: Generalmente non vi è alcuna franchigia per reclami di responsabilità nei confronti dell’utente, reclami per perdita di utilizzo o rider per oggetti di alto valore.

L’assicurazione degli affittuari è obbligatoria per legge?

No, ma alcuni proprietari richiedono la prova dell’assicurazione degli affittuari prima di firmare un contratto di locazione o entro un certo periodo di tempo. Di solito, però, è la tua chiamata.

Se i tuoi beni terreni ammontano a un futon, una caffettiera e uno spazzolino da denti, probabilmente non hai bisogno di un’assicurazione per gli affittuari.

Ma per la maggior parte degli affittuari, può essere un investimento intelligente (e sorprendentemente conveniente). Avere un’assicurazione per gli affittuari potrebbe impedirti di pagare di tasca tua per sostituire tutto ciò che potrebbe essere danneggiato o rubato: gioielli, TV, computer, mobili, abbigliamento e così via. La polizza assicurativa di un proprietario non pagherà le spese di soggiorno mentre l’edificio è in riparazione, ma l’assicurazione degli affittuari generalmente lo fa.

Suggerimento nerd: Gli studenti universitari potrebbero non aver bisogno di un’assicurazione per gli affittuari se la polizza dei proprietari di case dei loro genitori fornisce una copertura adeguata per i beni delle persone a carico. Controlla la politica per essere sicuro; in molti casi, tale copertura si applica solo agli studenti che vivono in alloggi nel campus. Può anche essere limitato a un certo importo in dollari.

Quanto costa l’assicurazione degli affittuari?

Sebbene l’assicurazione degli affittuari sia generalmente di circa $ 14 al mese, il costo medio dell’assicurazione degli affittuari varia da stato a stato. La maggior parte delle compagnie assicurative offre uno sconto se si raggruppano le polizze assicurative auto e affittuari. Potrebbero anche ridurre la tua tariffa se il tuo appartamento ha un sistema di sicurezza, rilevatori di fumo o serrature a catenaccio.

Se stai cercando altri modi per risparmiare denaro, considera di aumentare la franchigia. Più alta è la franchigia, più economico è il premio.

Quando decidi un importo deducibile, chiediti: come much puoi pagare di tasca tua dopo un disastro? Tieni presente che pagherai la franchigia ogni volta che presenti un reclamo per oggetti personali. È probabile che la tua tariffa aumenti dopo ogni reclamo, quindi valuta attentamente se presentarne uno per un importo vicino alla franchigia.

Come ottenere l’assicurazione degli affittuari

Pronto ad acquistare una polizza? Segui questi passaggi.

Valuta le tue esigenze

Prima di poter acquistare l’assicurazione degli affittuari, è importante capire di quanta copertura hai bisogno.

Per prima cosa, fai il punto sui tuoi effetti personali. Per avere un’idea precisa di quanto hai, passa attraverso ogni stanza e fai un rapido inventario. (Non dimenticare di aprire armadi e cassetti.) Prendi in considerazione la possibilità di fare video di ogni stanza: potrebbe essere inestimabile in seguito se hai bisogno di presentare un reclamo. Stima quanto costerebbe sostituire tutti i tuoi effetti personali e quindi arrotondare per eccesso ai $ 10.000 più vicini per scegliere un importo di copertura della proprietà personale.

Infine, considera se potresti aver bisogno di una copertura extra oltre all’assicurazione standard degli affittuari. Ad esempio, la maggior parte delle polizze degli affittuari non copre i danni causati da inondazioni o terremoti. Se vivi in un’area a rischio per questi disastri, potresti voler acquistare una copertura aggiuntiva.

Compagnie di assicurazione di ricerca

La maggior parte dei principali assicuratori statunitensi vende polizze per gli affittuari, tra cui Allstate, Agricoltori, Geico ·, Progressivo e Fattoria statale. Potresti anche prendere in considerazione nuove startup assicurative come Limonata e Toggle, che offrono una copertura rapida, app fluide e tariffe convenienti.

Un buon posto per iniziare la ricerca è con il tuo fornitore di assicurazione auto se ne hai uno. In alcuni casi, lo sconto di raggruppamento che ottieni sulla tua assicurazione auto può essere sufficiente per pagare la maggior parte o tutti i premi assicurativi degli affittuari.

Guardati intorno

Ti consigliamo di ottenere virgolette da almeno tre società. Puoi cercare preventivi online o chiamare un agente per discutere le tue opzioni. Per un confronto equo, assicurati che tutte le polizze che stai guardando abbiano gli stessi limiti di copertura e franchigie.

Potresti anche voler verificare se ogni azienda coprirà i tuoi effetti personali su una base di “valore in contanti effettivo” o “costo di sostituzione”. Questo determina come verrebbe pagato un potenziale reclamo. Ecco la differenza:

  • Valore in contanti effettivo. Con la copertura ACV, ti verrà pagato solo ciò che valevano i tuoi articoli al momento in cui sono stati rubati o distrutti. Ad esempio, l’abito che hai acquistato alcuni anni fa per $ 300 probabilmente vale molto meno ora – e un pagamento ACV non sarebbe sufficiente per acquistarne uno nuovo.

  • Costo di sostituzione. Se opti per la copertura dei costi di sostituzione, avrai abbastanza di un pagamento del reclamo per acquistare sostituzioni nuove di zecca per i tuoi articoli rubati o distrutti.

Sebbene la copertura dei costi di sostituzione possa essere un po ‘più costosa, potrebbe fare una grande differenza se hai mai bisogno di presentare un reclamo.

Acquista la tua polizza

Una volta scelta una polizza, potresti essere in grado di acquistarla online, tramite un’app o per telefono. Le polizze degli affittuari hanno generalmente una durata di 12 mesi, anche se è possibile annullarle in qualsiasi momento.

Se il padrone di casa richiede la prova dell’assicurazione degli affittuari, potrebbe chiedere di essere elencato come “parte interessata” sulla tua polizza. Ciò significa che riceveranno una notifica se modifichi o annulli la copertura.

Potresti anche essere in grado di condividere semplicemente la tua pagina delle dichiarazioni con il tuo padrone di casa come prova di assicurazione. La pagina delle dichiarazioni è la parte della polizza che elenca tutti i limiti di copertura.