Qual è la banca migliore per te? Fai il nostro quiz

Trovare la banca migliore per te potrebbe iniziare con il sapere cosa c’è là fuori. I conti correnti e i conti di risparmio possono variare notevolmente in termini di funzionalità e vantaggi a seconda di dove si esegue la banca.

Rispondi al nostro quiz qui sotto per trovare il miglior istituto bancario per te. Puoi concentrarti solo su un nuovo conto corrente o di risparmio o su una combinazione presso la stessa banca.

Ecco alcune brevi note:

  • Usa il quiz come punto di partenza. Se la prima raccomandazione è perfetta per te, è fantastico. Ma sentiti libero di fare clic per ulteriori opzioni o ricominciare da capo. Questo quiz è gratuito e non richiede la registrazione.

  • Non tutte le istituzioni mostrate sono una banca tradizionale. In effetti, i nostri consigli includono banche fisiche e solo online, nonché cooperative di credito, l’equivalente no-profit delle banche. Includiamo anche neobanche, società di tecnologia finanziaria che offrono conti bancari con assicurazione FDIC generalmente attraverso partnership bancarie. Ognuno di loro ha pro e contro. Scopri di più sui tipi di istituzioni nella nostra guida a come scegliere una banca.

Come NerdWallet ha scelto questi consigli: Per tutte le banche, cooperative di credito e neobanche (o piattaforme fintech) che esaminiamo, analizziamo dozzine di punti dati per ogni istituto finanziario e calcoliamo le valutazioni a stelle. (Per maggiori dettagli sulle valutazioni, consultare il ns metodologia.)

Queste valutazioni ci aiutano a confrontare i migliori conti correnti, conti di risparmio e certificati di deposito. Alcune funzionalità dell’account, come l’accesso a una rete di filiali, richiedevano uno sguardo più approfondito agli istituti che hanno account altamente qualificati, nonché alla funzionalità aggiuntiva.

Altre cose da considerare

  • Puoi avere più conti correnti e conti di risparmio. Alcune persone usano i conti di risparmio come un moderno sistema di buste: uno per le emergenze, un altro per le vacanze, ecc. Avere più conti correnti non è così comune, ma potresti decidere di aprirne uno nuovo dove hai un mutuo o un altro prestito a cui rendere i pagamenti facili.

  • Molte istituzioni con conti correnti e conti di risparmio di alto livello non hanno una rete di filiali. Spesso troverai banche e cooperative di credito solo online con tassi di risparmio elevati, il che è in parte dovuto ai costi generali inferiori rispetto alle banche fisiche. Se sei fermo sulla necessità dell’accesso alla filiale, tuttavia, il quiz fornisce alcune opzioni.

Tipi di conti bancari in questo quiz

Tipi di istituzioni finanziarie in questo quiz

  • Banche nazionali fisiche: Queste banche hanno in genere grandi sportelli bancomat e reti di filiali a livello nazionale. (Vedi il più grandi banche degli Stati Uniti)

  • Banche online e cooperative di credito: Queste istituzioni solo Internet spesso non hanno canoni mensili sui conti correnti e tariffe elevate sui conti di risparmio. (Vedi il migliori banche online.)

  • Unioni di credito di mattoni e malta: Alcune di queste cooperative di credito hanno sia una grande rete di filiali condivise che conti correnti o di risparmio con tariffe o premi che potresti trovare in un istituto solo online. (Vedi il migliori cooperative di credito.)

  • Neobanche: Queste piattaforme tecnologiche finanziarie possono avere conti correnti o di risparmio comparabili con le banche online. (Vedere un elenco delle neobanche.)

Condizioni bancarie da sapere

Ecco alcuni termini che potresti vedere nel quiz, insieme alle loro definizioni nel caso non li conosciate:

APY: Rendimento percentuale annuo o importo di interesse che un conto bancario può guadagnare in un anno, compreso l’interesse composto. (Vedere definizione completa.)

Bitcoin: La prima e più popolare criptovaluta. Almeno una banca ha un modo per guadagnare Bitcoin come ricompensa di controllo. (Vedere definizione completa.)

Banca di mattoni e malta: Una banca che ha filiali. Le interazioni di persona potrebbero essere ancora necessarie per alcune transazioni, sebbene la maggior parte delle operazioni bancarie quotidiane possa essere eseguita online. (Vedi i motivi per mantenere una banca con filiali.)

Rimborso: Un tipo di ricompensa per conto corrente in cui si effettua un acquisto con carta di debito e si riceve una percentuale dell’importo dell’acquisto. È più comune vedere le carte di credito con cashback rispetto alle carte di debito.

CD: Certificato di deposito. Questo tipo di conto di risparmio ha un tasso fisso e un deposito anticipato che mantieni intatto per un periodo concordato di mesi o anni. (Vedere definizione completa.)

Conto corrente: Un tipo comune di conto bancario che ha diversi modi per depositare e prelevare denaro, ad esempio tramite carte di debito, bonifici online e transazioni presso sportelli bancomat e filiali. (Vedere definizione completa.)

cooperative di credito: Queste istituzioni finanziarie senza scopo di lucro di proprietà dei membri offrono conti e servizi simili a quelli delle banche. (Vedere definizione completa.)

Penalità per recesso anticipato: Il tipo principale di tariffa che hanno i CD. Se prendi denaro da un CD prima della scadenza del suo termine, puoi pagare un importo pari a diversi mesi o addirittura a un anno di interessi guadagnati su quel CD. (Vedi di più su questa sanzione.)

Canoni mensili: Le banche possono addebitare questa tassa di mantenimento con cadenza mensile se non si mantiene un determinato saldo del conto corrente o di risparmio, tra gli altri requisiti. Molte banche online e cooperative di credito offrono conti correnti gratuitiil che significa che non hanno canoni mensili o requisiti di saldo minimo associati a una commissione.

Commissioni di scoperto: Questa commissione viene addebitata se una transazione spinge il saldo del tuo conto corrente negativo. Le banche scelgono quante commissioni possono essere addebitate al giorno. (Vedere definizione completa.)

Bonifici di scoperto: Chiamati anche trasferimenti di protezione da scoperto. Questa alternativa alla copertura standard di scoperto consente ai clienti di conto corrente di collegare un conto di risparmio presso la stessa banca. Se una transazione di controllo diventa rossa, si verifica automaticamente un trasferimento dal risparmio per coprire il costo. Ci può essere una tassa. (Vedere definizione completa.)

Certificati azionari: Chiamati anche certificati. Alcune cooperative di credito usano questo nome per i loro CD.

Rete di filiali condivisa: Una soluzione per le cooperative di credito per offrire l’accesso a livello nazionale ai servizi presso le filiali al di fuori delle sedi di una singola cooperativa di credito. La rete Co-op, in particolare, è un modo per le cooperative di credito di competere con le banche che offrono grandi reti di filiali individuali.

Conto di risparmio: Un tipo comune di conto bancario che guadagna interessi e ti consente di immagazzinare contanti per un uso futuro. Esistono tre tipi di conti di risparmio: conti di risparmio regolari (spesso indicati come semplici conti di risparmio), certificati di deposito e conti del mercato monetario. Conti di risparmio regolari e MMA possono avere un limite al numero di prelievi mensili. I CD in genere hanno un solo prelievo. (Vedi le definizioni complete di conti di risparmio e MMA.)