Dovresti fare il fai da te o chiamare un professionista?

Una ristrutturazione fai-da-te può essere un modo economico per rinfrescare la tua casa. Per alcuni progetti, potrebbero essere necessari solo alcuni video di YouTube per mostrarti come modernizzare il tuo spazio.

Ma non tutti i progetti sono adatti ai restauratori dilettanti. Il tuo livello di abilità, il budget e l’importanza del progetto per il valore della tua casa possono essere tutti fattori decisivi per decidere se chiamare un professionista.

Ecco i progetti di ristrutturazione della casa che probabilmente puoi fare fai-da-te e quelli che è meglio lasciare agli esperti.

Fai da te i pavimenti e le pareti

Aminah Chung e suo marito Bernard, che condividono i loro progetti fai-da-te sui social media, hanno aggiornato la camera da letto principale e la dispensa della loro casa nella zona di Phoenix e hanno costruito un teatro per i loro bambini.

Iniziare in piccoli spazi o provare semplici modifiche, come la pittura o la pannellatura su un muro, può aiutarti a creare sicurezza per stanze più grandi, afferma Aminah Chung.

Con un po’ di ricerca in più, l’installazione di nuovi pavimenti può essere un progetto per il tempo libero, afferma Liz Lovery, fai-da-te con sede a San Diego. Lei e suo marito, un ex ingegnere strutturale, hanno installato pavimenti in laminato nella loro casa.

“Cose del genere potrebbero sembrare opprimenti, ma non lo sono”, dice. “Sono molto raggiungibili e possono effettivamente farti risparmiare un sacco di soldi a lungo termine.”

Gli strumenti possono essere una parte significativa del tuo budget fai-da-te, afferma Chris Egner, presidente della National Association of the Remodeling Industry. Aggiungi quei costi al tuo budget e chiedi se gli strumenti valgono l’investimento, dice.

Prestare attenzione nelle cucine e nei bagni

I proprietari di case dovrebbero considerare le proprie capacità prima di impegnarsi in una ristrutturazione completa della cucina o del bagno fai-da-te, dice Lovery, perché quegli spazi sono spesso essenziali per il valore della tua casa.

Alcune cose, come dipingere gli armadietti, potrebbero essere a portata di mano. Ma se hai bisogno di installare nuovi armadi e non ti senti sicuro di misurarli accuratamente, Lovery dice che potrebbe valere la pena utilizzando un professionista per ottenere un prodotto finito di qualità.

L’utilizzo di un appaltatore per la ristrutturazione di una cucina o di un bagno potrebbe costare decine di migliaia di dollari, ma Egner afferma che la loro conoscenza dei codici edilizi e delle migliori pratiche di progettazione potrebbe farti risparmiare denaro perché faranno il lavoro correttamente.

Un designer può mostrarti più opzioni per un nuovo layout e prevedere possibili problemi su tutta la linea, afferma Kevin Brown, design manager di Sunnyfields, un’azienda di ristrutturazione di cucine e bagni con sede a Baltimora.

Il progetto potrebbe anche finire più velocemente, dice Brown, dal momento che un professionista può coordinare elettricisti e idraulici, evitando “un vero incubo” di potenziali ritardi se lo fai da solo.

I Chung hanno due figli e un lavoro a tempo pieno, quindi una ristrutturazione della cucina fai-da-te richiederebbe molto più tempo, dice Aminah Chung.

“Credo nel fare i progetti che puoi fare in modo da poter risparmiare i soldi per i progetti che non vuoi necessariamente fare”, dice.

Esternalizzare impianti idraulici, HVAC, lavori elettrici

È meglio lasciare che gli esperti gestiscano i sistemi che fanno funzionare la tua casa, come il sistema elettrico, idraulico e HVAC, dice Egner. Questo lavoro spesso comporta permessi e conoscenze di base e il costo di un passo falso può essere elevato.

“Un semplice errore nell’installazione di una toilette o di un rubinetto potrebbe causare migliaia e migliaia se non decine di migliaia di dollari di danni”, afferma.

Lovery è disposta ad abbattere i muri della sua casa, ma fa spazio nel suo budget per esternalizzare un po’ di lavoro, risparmiando potenziali mal di testa lungo la strada.

“Quando si tratta di quei mestieri di nicchia, è davvero bello gettare la spugna e assumere quei lavori”, dice.

Gestire i costi di ristrutturazione della casa

Se sei ancora indeciso, chiedi a un appaltatore di scrivere un preventivo e confrontarlo con il tuo budget fai-da-te, dice Egner. Puoi cercare professionisti sul Sito web NARI.

Consiglia inoltre di aggiungere dal 10% al 20% circa al budget per spese impreviste, che sono inevitabili con progetti fai-da-te e professionali.

I prestiti immobiliari e le linee di credito offrono tassi di interesse bassi e lunghi termini di rimborso, che mantengono bassi i pagamenti mensili, ma potrebbero essere necessarie da alcune settimane a un mese per ottenere l’approvazione.

I prestiti personali hanno tassi più elevati e termini di rimborso più brevi, il che significa che le tue rate mensili sono più elevate, ma il debito spesso viene cancellato prima. Con questi prestiti, in genere puoi ottenere fondi in una settimana o meno.

Questo articolo è stato scritto da NerdWallet ed è stato originariamente pubblicato da The Associated Press.